Mer. Set 28th, 2022

Piena solidarietà e totale supporto ai lavoratori della Meridbulloni, che si trovano a vivere un momento drammatico, dove a rischio c’è il proprio lavoro e il futuro delle loro famiglie
Sono situazioni che abbiamo vissuto in passato e sappiamo cosa significa vivere momenti del genere; è inaccettabile la decisone della proprietà di trasferire al nord la produzione e mortificante è stato il modo con cui ciò è stato comunicato ai lavoratori.
Un azienda del nostro territorio che si è sempre contraddistinta per professionalità e senso di appartenenza al proprio stabilimento, merita pertanto di continuare ad avere un futuro lavorativo e occupazionale
Il collettivo FIM CISL di Fincantieri chiede alle istituzioni locali e regionali di adoperarsi ad horas per la risoluzione della vertenza evitando il rischio di far sprofondare nel dramma totale tante famiglie .
Ai nostri colleghi esprimiamo tutta la nostra vicinanza e il supporto per una vicenda sulla quale ci auguriamo eh possa risolversi quanto prima. 

IL COLLETTIVO FIM CISL FINCANTIERI

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.