Sab. Ott 1st, 2022




Castellammare di Stabia è vicinissima a quei 700 tuttora positivi che potrebbe obbligare a dichiarare la zona rossa con relativi check point da parte delle forze dell’ordine per contenere il più possibile il contagio. Ma chi dovrà dichiarare la zona rossa? Sicuramente no il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, che in questo momento avrebbe quale unica competenza quella di contenere il contagio chiudendo qualche piazza, magari il lungomare e visto che tutto questo comunque non invertirebbe la direzione della curva anche il sindaco si attende una decisione restrittiva nelle prossime ore da parte del presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca o da parte del prefetto di Napoli, Marco Valentini.




 

“La nostra città è alle prese con una fase critica dell’emergenza. E sono in contatto continuo con Asl, Regione e Governo per le misure da adottare per porre in freno alla diffusione del contagio e per abbassare questi numeri impietosi. Nelle prossime ore arriveranno nuove disposizioni nazionali con ulteriori misure anti-Covid”, ha dichiarato poco fa il sindaco Cimmino.




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.