Dom. Ott 2nd, 2022




Con le dimissioni sul tavolo dell’oramai ex assessore alla Sicurezza, Gianpaolo Scafarto, si scatena la bagarre politica per accaparrarsi – all’atto del rimpasto -, una poltrona autorevole, con deleghe strategiche nella macchina comunale dell’amministratore del fare.




Il nome più gettonato nella casella dell’assessorato alla polizia locale sito in viale Europa sembra essere quello dell’ex sindaco sceriffo, Luigi Bobbio, che entrerebbe nuovamente a palazzo Farnese e nell’aula Falcone e Borsellino dopo quasi otto anni di assenza in quota Fratelli d’Italia. ‘E chest’è per il momento.




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.