Mer. Set 28th, 2022
No alle chiusure ed alle mezze misure, sì al potenziamento dei controlli sul territorio, rinforzi delle forze dell’ordine e uomini dell’Esercito per il rispetto delle norme anti-Covid; screening a tappeto per tutti i cittadini di Castellammare di Stabia, esito rapido dei test.
E’ questo il contenuto delle due lettere che ho firmato ed inviato poco fa. La prima, riguardante il potenziamento dei controlli, è stata inviata al premier Giuseppe Conte. “Non esito a definire quella della chiusura alle ore 18 – ho scritto – una mezza misura che non aiuta la mia città ad uscire dalla crisi. La verifica costante contro gli assembramento e contro le pratiche scorrette può e sono sicuro che farà la differenza, prima che sia troppo tardi”.
La seconda missiva è stata inviata al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca e al direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud ed è incentrata sullo screening per i cittadini stabiesi. “Oggi più che mai – si legge – è importante frenare l’aumento dei contagi. E in tal senso sarebbe opportuno effettuare un censimento della popolazione attraverso uno screening a tappeto, al fine di circoscrivere e porre in isolamento tutti i cittadini positivi al Covid-19 con i rispettivi nuclei familiari”.
fonte: Gaetano Cimmino Sindaco – Fb
Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.