Sab. Ott 1st, 2022




Mentre tra poche ore si discuterà al comune di Castellammare di Stabia di correttivi necessari per rendere meno criticato il PUM di Totò e Peppino continuano a trapelare informazioni utili sul PUM originale, quello dell’ingegnere Cesarano, quello attuato solo parzialmente dall’amministrazione comunale del sindaco Cimmino e dell’assessore alla mobilità Scafarto.


Dopo l’addio alle rotatorie di viale Puglia e viale Europa, per risolvere il problema traffico che persiste, anche le palettature di tutta la città dovrebbero sparire iniziando da quelle al centro della carreggiata di piazza Principe Umberto, che arrecano – secondo Cesarano – un danno alla  circolazione cittadina.




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.