Sab. Ott 1st, 2022

Si riuniranno questa sera a palazzo Farnese per decidere come proseguire con il PUM, dopo la primissima settimana di sperimentazione, che ha portato per tutti più dolori che gioie ma da Palazzo Farnese, tuttavia, si ostenta un ottimismo, che va in totale contrapposizione con l’associazione commercianti, i commercianti e con il popolo. Ebbene, chi si aspettava un processo a Scafarto, la bocciatura unanime del dispositivo di mobilità e lo “Stop” resterà fortemente deluso perché la maggioranza politica è tutta (tranne il consigliere comunale di Fdi, Ernesto Sica) con il carabiniere messo metaforicamente a dirigere il traffico a Castellammare di Stabia. Certo, durante la riunione politica, un’auto critica al Piano Urbano di Mobilità sicuramente ci sarà e si cercherà, nelle prossime settimane, di apportare alcune modifiche al piano attuale, che vede ancora forti criticità e polemiche sulla viabilità cittadina per zone quali: viale Puglia, viale Europa, piazza Unità d’Italia e via regina Margherita. 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.