Lun. Set 26th, 2022

Fa capolino e con un effetto ottico quasi bacia la gru del cantiere navale che lo costruì. Alle 16.45 circa, Il Vespucci, è ritornato a casa ed è in rada al largo della villa comunale di Castellammare di Stabia e vi resterà fino a domani, quando ripartirà alla volta del porto di Taranto.

Una visita a sorpresa per la nave scuola della Marina Militare ma grande gioia per i cittadini stabiesi, che hanno e stanno immortalato la nave anche dai lidi balneari cittadini con urla di gioia, lunghi applausi e pensieri di speranza: ci auguriamo che il nostro orgoglio riporti tranquillità in città e maggiore fratellanza dopo le sanguinarie escalation di violenza dei giorni scorsi.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Un pensiero su “Castellammare. Alle 16.45 Il Vespucci “bacia” la gru di Fincantieri: sarà in rada sul lungomare”
  1. L’orgoglio della nostra città viene portato da essa in tutto il mondo …questo dovrebbe far riflettere su quello che la nostra città è stata un tempo e quello che hanno sacrificato i nostri progenitori per questo grande orgoglio…perche’ adesso non si potrebbe fare molto di più per la nostra città? Affinché la nostra città non muoia e che non venga suffragata dal disonore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.