Mer. Set 28th, 2022

Mobilitazione, questa mattina, a piazza Giovanni XXIII a Castellammare di Stabia da parte di cittadini, circa 300 alla fine del sit-in, pronti a protestare con una raccolta firme contro la “malapolitica” e lo scempio ambientale che si sta vivendo in città. “Vogliamo sederci ai tavoli di lavoro, far sentire la nostra voce”, questo è il grido dei manifestanti, che hanno contestato il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, una volta arrivato a palazzo Farnese.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.