Approvato in giunta comunale il nuovo Piano Urbano di Mobilità fortemente voluto dall’assessore all’ambiente, alla legalità e alla sicurezza, Gianpaolo Scafarto. Un piano molto ambizioso – se volessimo utilizzare le stesse parole di Scafarto -, che vorrebbe far diventare Castellammare di Stabia dal 1° settembre al 2020 a traffico zero e 100% green. Saranno 5 i varchi Ztl presenti in città nel nuovo PUM e alla fine del percorso saranno 20 le strade chiuse al traffico per sempre e rese isole pedonali. In attesa di tutti i ragguagli tecnici dell’iniziativa possiamo dire che la guerra ai mezzi e allo smog è appena iniziata: i cittadini sono avvisati.

Di desk

Un pensiero su “Pim PUM pam! La giunta Cimmino chiude ai mezzi Castellammare di Stabia”
  1. Buongiorno, noi che abitiamo in periferia come dobbiamo muoverci dal 1 settembre 2020 a Castellammare per lavoro, provviste, esigenze sanitarie ect ect.
    Il servizio di trasporto urbano non FUNZIONA PER NIENTEEEEEEE
    Sfido l’assessore a trascinarsi borse della spesa per chilometri oppure attendere pullman per ore ore e poi farsela a piedi
    In questa città Sindaco e Assessori vivono di Fantasia ma molta fantasia
    Firmato
    Comitato Borgo di Pozzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *