Lun. Set 26th, 2022

Passano gran parte della loro giornata in questa piazza e visto il perdurare dello stato di abbandono di piazza Unità d’Italia e lo stato di forte degrado del luogo di rilevanza archeologica, dove la scorsa estate fu ritrovato anche un bagno termale di epoca romana, i tassisti stabiesi hanno deciso di prendere ramazza e pattumiera e sostituirsi al lavoro – super pagato – della Am Tecnology e dell’amministrazione comunale del sindaco Cimmino, che continua a sorseggiare il suo caffè. Una situazione veramente paradossale che dimostra quanto sia diventata sterile l’azione politica dell’amministrazione del fare.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.