Sab. Set 24th, 2022

Mentre la città e le strade cittadine si continuano a tingere di blu e di stalli a pagamento per incassare soldi freschi (freschissimi) dai cittadini stabiesi e dagli utenti in genere continua il silenzioso dramma sicurezza della segnaletica stradale assente, che mettono a rischio – per l’inefficienza degli uffici comunali addetti e la politica che non dà atti di indirizzo – la pubblica incolumità.

Qui siamo in periferia nel quartiere – super trafficato, super popolato e super incidentato – dell’Annunziatella e su un incrocio qualsiasi (perché sono tutti in questo stato vergognoso) bisognerebbe interpellare la trasmissione “Chi l’ha visto” per individuare il lavoro di questa macchina comunale, che ha a capo il ragazzo di periferia, Gaetano Cimmino.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.