Lun. Set 26th, 2022

Un’unione di fatto che non piace proprio a tutti in maggioranza, nell’ala deluchiana e renziana dello scacchiere politico, ma l’alleanza politica che si è creata in riva al puzzolente Cannetiello tra il consigliere regionale, Mario Casillo e il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, sembra ormai indissolubile al punto che, il sindaco Cimmino, nell’ultimo comunicato pubblicato questa mattina sul tema parla al plurale e pubblica una foto eloquente dove è ormai chiara l’affinità tra i due rampolli di PD e Forza Italia membri, tra l’altro, del consiglio di amministrazione della Gori.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA DEL SINDACO CIMMINO. 

Altri due scarichi provenienti da altrettanti condomini di via Alvino a Castellammare di Stabia sono stati definitivamente collettati. Si tratta di un nuovo importante passo in avanti verso la balneabilità del lungomare stabiese. Gli interventi si stanno concentrando sul rivo Cannetiello, come già reso noto nei giorni scorsi.

Ci stiamo prodigando affinché il nostro litorale torni alle condizioni di normalità. E’ un impegno che porteremo a termine, lo dobbiamo a tutti i cittadini di Castellammare.

Intanto nelle prossime ore proseguiranno i sopralluoghi e le indagini. Potrebbero perciò verificarsi presenze di coloranti alla foce del rivo Cannetiello e ci teniamo a rassicurare tutti: si tratta di traccianti non inquinanti e non tossici, nello specifico fluoresceina uranina sodica.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.