Lun. Set 26th, 2022

“Ho conferito oggi l’encomio all’assistente capo Antonio Pane, l’agente di Polizia di Stato, originario di Castellammare, che a Torre Annunziata ha salvato la vita ad un bambino stabiese di 2 anni che rischiava il soffocamento, intervenendo tempestivamente ed effettuando la manovra di Heimlich per consentire al piccolo di espellere il boccone dalla gola”, lo ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino.

“All’agente Pane, insieme al presidente del consiglio comunale Vincenzo Ungaro, ho espresso profonda gratitudine per quel gesto nobile e per l’eccellente lavoro che svolge ogni giorno per garantire la sicurezza e l’ordine pubblico – ha continuato il primo cittadino stabiese – Un esempio di professionalità a cui va il mio plauso, che voglio estendere all’intero corpo di Polizia e a tutte le forze dell’ordine, che operano sul nostro territorio con uno straordinario senso della Giustizia e dello Stato a tutela di tutti i cittadini”.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.