©Genny Manzo Stabia24.net

Cittadini e commercianti non vanno lasciati soli in questo momento di forte disagio sociale e dramma economico e il sindaco Cimmino starebbe pensando con la sua amministrazione di varare la “Pace Fiscale”, e di fare a meno, causa pandemia da Covid-19, delle tasse comunali per un anno. Il tutto potrebbe essere ridiscusso all’indomani dall’approvazione del bilancio previsionale, in Aula virtuale nella prima decade di maggio.

Di desk

Un pensiero su “Il sindaco Cimmino pensa alla “Pace Fiscale” per un anno con cittadini e commercianti”
  1. sarai sindaco a vita,,non fermarti,, anche le pedane di varie metrature per scopi diversi nell arenile,, spazio nei posti auto dedicato ai tavolini dei bar , per dare vita all economia cittadina,,forza ing GAETANO CIMMINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *