Continuano ad essere consegnati dalla protezione civile R.O.S.S. i buoni spesa inviati dal governo nazionale per far fronte alla problematica della necessità alimentare nei nuclei che si sono trovati, dopo l’inizio della pandemia Covid-19 a Castellammare di Stabia, senza entrate e alcun sussidio economico.

BUONI SPESA IN NUMERI AD OGGI

1700 ad oggi, sono il numero delle misure straordinarie di sostegno una tantum che il comune di Castellammare di Stabia, attraverso il lavoro dell’assessorato alle politiche sociali, ha già inviato ai beneficiari.

2200 sono le domande non valide, per mancanza di requisiti già all’atto della compilazione, e quindi scartate dal comune di Castellammare di Stabia.

100 mila euro circa sono il restante dei buoni e verranno distribuiti nei prossimi giorni agli aventi diritto.

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *