Non si lascia attendere il commento a caldo del consigliere comunale di Liberi e Uguali, Tonino Scala, dopo l’annuncio da parte del sindaco Cimmino dell’arrivo in città nei prossimi giorni delle forze armate.

Il sindaco ha chiesto l’invio dell’esercito nelle strade della città. L’ho appreso dalla diretta fatta poco fa. Gaaaaaetano, sindaco e ja. Pure tu con questa cosa. Ma perché dobbiamo rasentare il ridicolo.
Perché fare la brutta imitazione di chi non riesce ad affrontare le questioni legate alle proprie competenze butta la palla da un’altra parte. Perché?
Non entrare anche tu nel vortice del consenso. Oggi dire faccio venire l’esercito ti fa prendere, in questo delirio collettivo, qualche applauso lo so, ma serve questo?
Ja rispondi, serve questo?
Le forze dell’ordine tutte, la polizia municipale stanno facendo un grande lavoro. Oserei dire straordinario. 7500 persone fermate. Tanti verbali. Tanto lavoro che non va mortificato, ma valorizzato.
Ti prego.
Non entrare in questo turbine che eccita il popolo impaurito.
Pensa ad esercitare il tuo ruolo. Sei, in quanto sindaco, autorità sanitaria locale, pungola in modo ancora più forte la Regione, l’Asl Na 3.
Il nostro ospedale è diventato un focolaio, 13 operatori sanitari contagiati e speriamo si fermi qui.
Ti prego.
In queste ore come hai visto c’è stato grande senso di responsabilità da parte delle opposizione tutte. Avverrà anche sul bilancio che la città deve approvare in tempi brevi, non si può andare avanti con i dodicesimi, ma non prendere queste strade che non portano da nessuna parte.
Ti prego.
Un carrarmato in strada fa sentire più sicuri?
A me fa ridere e suscita una pernacchia non ai militari che fanno il loro lavoro, ma a chi pensa a queste baggianate populiste.
Ti prego.
Lavoriamo su cose serie, sono tante, non devo certo essere io a dirtelo. Lo sai e meglio di me.
Te lo dico con profondo affetto e con stima.
Dai, torna in te.
Ti prego.

Di desk

Un pensiero su “Scala contro l’arrivo dell’Esercito in città fa la pernacchia al sindaco Cimmino: “Gli regalerò dei soldatini””
  1. E certo che può succedere di tt con i militari per strada (io spero di no ) tt le forze dell’ordine stanno lavorando sodo e a c/mmare diciamola tutta c e la stiamo cavando si esce x lavorare o a fare la spesa ,certo c’e sempre qualcuno che prende alla leggera o nn crede ma c/ mmare nn è il caso di far intervenire i militari si vede che ci stanno altre cose nascoste come sempre o qualcosa da guadagnare oppure si vogliono parare il culo perché succede una guerra civile sia x la sanità che altro ma tt pagheremo conseguenze come gia stiamo pagando tt i sbagli di chi siede alle poltrone e ha rubato x troppi lunghi anni pensate il bene del vostro popolo e la loro salute metteteci amore e comprensioni quando dite certe cose e mettetevi nelle proprie situazioni almeno con il pensiero e tirate fuori le soluzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *