Sab. Nov 26th, 2022

Si dovrebbe ripartire nella prima decade di novembre ma per quanto riguarda il servizio di refezione scolastica nel comune di Castellammare di Stabia tutto resta ancora al palo nonostante sia ripartito, già da qualche settimana fa, il servizio di accreditamento al buono pasto giornaliero per gli alunni che ne faranno richiesta attraverso il sito istituzionale alla piattaforma Tele Money.

Problemi nell’espletamento della gara, dove non si è ancora compreso se sarà una ditta esterna (con cibi precotti) o interna (con sicuramente più salutari per i bambini stabiesi) a gestire il tutto per l’anno scolastico 2022/2023 nel comune sciolto per infiltrazioni camorristiche il 24 febbraio 2022. ‘E chest’è!

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *