Sab. Ott 1st, 2022

È stata la segretaria generale dell’amministrazione poi sciolta per infiltrazioni camorristiche oggi è l’unica superstite nelle stanze del potere e nelle stanze veramente più a diretto contatto con la Commissione antimafia di Cannizzaro, Passerotti e Valentino ma per la sorrentina di Piano di Sorrento, Loredana Lattene, a nostro modestissimo e sommessissimo avviso non sembra essere un bel periodo, soprattutto di empatia con i cosiddetti uffici e dipendenti comunali.

Una segretaria generale che con l’ex sindaco Cimmino ha firmato tanto, forse troppo, oggi ha deciso di chiudere come si suol dire bottega e privare, ad esempio: la squadra di manutenzione di tutto, perfino dell’abbigliamento estivo richiesto già da diverse settimane dai responsabili del settore.

E allora la sorta di ammutinamento, che sta portando quasi scientemente nel degrado la città perché, un altro esempio: mancano in dotazione ai LL.PP. anche quella sorta di lacci, che vengono utilizzati per scerbare il verde pubblico, ad un altro esempio del Viale del Parco Vittoria (nella foto ndr.) nell’abbandono più totale, sembra quasi una reazione fisiologica.

Perché sta succedendo tutto questo a Castellammare di Stabia dal 24 febbraio 2022 a stamattina? Chi deve controllare il controllore, quindi la Lattene cari Cannizzaro, Passerotti e Valentino?? 

(1.Continua) 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk