Dom. Gen 29th, 2023






Musica a tutto volume per chiedere l’immediato rilancio delle Terme di Stabia: è il senso dell’Urban Set installato sabato 8 maggio nel Parco dei Cigni di quello che una volta era un vanto di Castellammare di Stabia e che oggi è l’emblema dell’abbandono più totale.
Nell’area, alla presenza anche di qualche incuriosito e interessato avventore, abbiamo montato un mini dj-set, utilizzando una consolle appoggiata su un bidone di plastica, una “base di fortuna” reperita tra i troppi rifiuti che inondano l’area.






Al motto di Stabia Post Fata Resurgo, stampato anche sulle nostre maglie, abbiamo irradiato le note per invitare chi di dovere – ognuno per le proprie competenze – a lavorare per il rilancio di un complesso che non può e non deve rimanere in questo stato, figlio di un lassismo istituzional-politico che per troppi anni ha attanagliato la città.






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *