È pronto a firmare la prossima ordinanza da “Zona Rossa” da Covid-19, almeno fino al 25 marzo 2021 a Castellammare di Stabia.



Il primo cittadino stabiese, Gaetano Cimmino, sta facendo predisporre dalla polizia municipale anche dei check point, con tanto di posti di blocco interforze, per cercare di rimediare a quello che non è stato fatto fino ad oggi e blindare le entrate e le uscite della città sperando di riuscire a contrastare il nemico invisibile, e l’ondata di contagi e di morti. 



Di desk

6 pensiero su “Castellammare di Stabia zona rossa almeno fino al 25 marzo 2021”
  1. La gente non ce la fa più e voi vi ostinate a volerla chiusa in casa… se aveste un minimo di conoscenza di psichiatria sapreste che chi resta chiuso per troppo tempo diventa idrofobo e può diventare aggressivo. Pensateci prima di vedere sulle strade un conflitto civile devastante.
    f.to Francesco Catalano.

    1. Francesco in casa, a quanto pare, siamo rimasti in pochi e sempre gli stessi, altrimenti si spiegherebbero tutti questi contagi.

  2. Buongiorno Sig. Francesco sono d’accordo con lei che stare chiusi in casa soprattutto per i bambini che hanno necessità di socializzare è molto brutto se non addirittura psichicamente pericoloso.
    Però se facessimo almeno 1 mese di LOCKDOWN VERO!!! e soprattutto a livello NAZIONALE o almeno REGIONALE e i VACCINI venissero estesi a tutta la popolazione a rischio VELOCEMENTE, di certo finalmente potremmo dire ADDIO COVID 19!!!!
    f.to Eleonora Cavallaro

  3. Non è vietando di entrare ed uscire dalla città che si risolve! Il problema sono gli assembramenti e il non utilizzo delle mascherine. I controlli vanno fatti per questo, non fermando ogni giorno chi va a lavorare fuori città, mentre per strada chi dovrebbe controllare si gira dall’altra parte per non intraprendere discussioni…Un divieto inutile e dannoso.

  4. Create un corridoio per raggiungere le proprie barche, sono di fatto seconde case che hanno bisogno di manutenzione costante per mantenere il proprio valore. E considerate che ci sono persone vaccinate a cui sottraete diritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *