Mer. Set 28th, 2022



Lo hanno appena diffidato su carta semplice. Sono appena 16 su una popolazione di oltre 65 mila abitanti ad opporsi all’ordinanza del sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino sulla didattica a distanza per tutti.



I sottoscritti, in rappresentanza dei propri figli, hanno deciso di inviare una PEC di avvertimento, che non ha avuto alcuno effetto nel primo cittadino stabiese al cospetto della gravissima situazione epidemiologica da Covid-19, che si sta cercando di contrastare. ‘E chest’è! 



Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.