Mer. Set 28th, 2022



Numero dei tuttora positivi completamente fuori controllo vicino ai 2000 casi e il coefficiente RT che la rende la prima in Campania per quanto concerne la diffusione del Covid-19.



Mentre il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, continua a tacere e nascondersi sotto la scrivania di palazzo Farnese l’unità di crisi della regione Campania lo bacchetta e starebbe maturando la decisione di rendere nuovamente zona rossa Castellammare di Stabia. Una situazione verso la quale il primo cittadino stabiese avrebbe scelto ancora una volta il silenzio permettendo addirittura la riapertura di tutte le scuole, di tutti i gradi, con le classi superiori che torneranno a sedersi tra i banchi voluti dalla ministra Azzolina il 1° febbraio 2021. ‘E chest’è! 



Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.