Mer. Set 28th, 2022

Ritornano i problemi di comunicazione tra il comune di Castellammare di Stabia e l’Asl NA 3 Sud, in base a quanto si apprende, completamente in tilt negli ultimi giorni a causa del focolaio di Sant’Antonio Abate. Un effetto dominio, che continua a produrre ritardi nelle comunicazioni ufficiali e di ricaduta incertezze, paure nella popolazione e nelle istituzioni. Una situazione che sta rallentando anche l’attività operativa dell’unità Covid-19 al comune di Castellammare di Stabia, presieduta dal primo cittadino stabiese, Gaetano Cimmino, che sta continuando a seguire l’evolversi di questa criticità nonostante sia in ferie in Calabria.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.