La polizia locale del comune di Castellammare di Stabia, questa sera, è intervenuta in villa comunale per multare un artista di strada colpevole di non aver chiesto l’autorizzazione al comune di Castellammare di Stabia per l’utilizzo del suolo pubblico della villa comunale per esibirsi. Una situazione che ha fatto insorgere i cittadini presenti allo spettacolo musicale dell’artista. Il sindaco Cimmino, appreso della notizia, sarebbe pronto lui personalmente a sanare l’alterco pagando bonariamente i 100 euro di sanzione amministrativa comminata all’artista.

Di desk

5 pensiero su “Castellammare. Polizia locale multa artista di strada: Cimmino pronto a pagare la multa”
  1. È uno scandalo, solo a Castellammare succedono queste cose, in tutto il mondo, gli artisti di strada si esibiscono senza le autorizzazioni, che a dire di certi agenti locali bisogna richiedere, per multare un artista di strada sono sempre presenti, ma dove sono quando,si crea un ingorgo per sosta selvaggia,ho per scarico merci, fuori orario, ho per sanzionare chi occupa il posto sosta riservato hai portatori di handicap, non sono mai presenti, ma in questi casi si.

  2. Tutto questo lascia l’amaro in bocca, ma questi solerti paladini della legge, dove stanno quando si sversa nel Sarno, quando si distrugge le terne di Stabia, o si vandalizza qualche monumento, come commentavano nei post precedenti, quando cè traffico o da salvagardare i diversamente abili, solo una parola, VERGOGNA.

  3. Tutto questo lascia l’amaro in bocca, ma questi solerti paladini della legge, dove stanno quando si sversa nel Sarno, quando si distrugge le terne di Stabia, o si vandalizza qualche monumento, come commentavano nei post precedenti, quando cè traffico o da salvagardare i diversamente abili, solo una parola, VERGOGNA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *