Dom. Gen 29th, 2023

Una consulenza di 50 mila euro per il CEO della Società “Città Sotto Scacco” si ripromette, attraverso i commissari prefettizi antimafia Cannizzaro, Passerotti e Valentino, di dare finalmente una nuova ‘impronta’ a Castellammare di Stabia, per quanto concerne il trasporto scolastico sostenibile.

Una possibilità – a nostro modestissimo avviso -, da non perdere assolutamente dove, il neo consulente dell’amministrazione comunale, sarà impegnato anche a studiare i comportamenti della città (e le ‘cattive abitudini’ dei cittadini), e sicuramente a ‘siglare’ una relazione complessiva sulle condizioni del traffico cittadino a Castellammare di Stabia, e consigliare i rispettivi correttivi ad esempio a quel PUM – Piano Urbano di Mobilità, dell’ex amministrazione Cimmino-Scafarto: tristemente naufragato ancor prima del via. ‘E chest’è!

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *