Lun. Set 26th, 2022

Castellammare di Stabia. Sarà inaugurata domenica 3 luglio prossimo la mostra storico fotografica sui primi 100 anni del Circolo Nautico Stabia. Una vera e propria full immersion nei successi sportivi di una delle più note realtà cittadine, il Nautico Stabia, sodalizio che ha lasciato una traccia indelebile nella storia dello sport mondiale. Una vera fucina di talenti che ha sfornato fenomeni del calibro dei fratelli Abbagnale, ma anche una lunga schiera di campioni e campioncini distintisi nel mondo del remo. La mostra curata da Corrado Di Martino nasce dalla collaborazione tra Libero Ricercatore e il Circolo Nautico Stabia.

Da una palazzina in legno e muratura, costruita nel 1920 sulla banchina Marinella a spese della Società “I Magazzini Generali”, il 23 maggio 1921, nacque quello che ha rappresentato un vero e proprio modello di promozione sociale e culturale attraverso lo sport per tanti giovani. Valori su cui, l’austero Comm. Giuseppe Cozzolino primo Presidente del sodalizio, puntò tutto con l’unico scopo di creare nella gioventù stabiese la passione per lo sport e per il mare.

L’evento si svolgerà con un anno di ritardo causa Covid e lockdown che ne hanno impedito le celebrazioni nella data prevista. L’ingresso è aperto a tutti in modo gratuito. L’iniziativa rientra nell’ambito della promozione culturale e dello sviluppo di città e comprensorio per non disperdere il ricco patrimonio storico, culturale e sociale; con l’intenzione di proiettare lo sguardo verso il futuro.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk