Dom. Set 25th, 2022

(di Genny Manzo) Il Delitto perfetto in meno di dieci anni e ora dopo la carne viva e le maestranze dell’ex complesso conosciuto in tutto il mondo per il proprio “Oro Bianco” e per le proprie cure arriva il tempo delle ossa. Si mangeranno anche le ossa: i soliti noti e la politica di destra e di sinistra nessuno escluso, in un patto per spartirsi nel giro di tre anni tutta l’area oramai distrutta scientemente dal clan di Scanzano, a pochi passi dal morto verso la riesumazione Terme di Stabia SpA.

Alla speranza degli investimenti asiatici nel 2015, siamo arrivati poi all’ultimo bluff dei francesi nel 2018. Nessun padrino o bandiera politica è esclusa da questo ennesimo dramma sociale nella Città delle Ex Acque. Ora sta alla Società Civile, ai Cittadini, costruire la contro proposta reale e credibile. Ora sta alla politica veramente virtuosa ascoltare il Popolo, quello che è ancora Sovrano in uno Stato di Costituzione e di Diritto.

Noi di Stabia24, Castellammare di Stabia Default, come sempre vigileremo su tutti e tutto mettendoci la faccia: per far sì che al “Solaro” non siano tutti ‘accontentati’ i vedovi, i coccodrilli piangenti, con la buona pace della cittadinanza assopita con la solita mancetta ma quell’area torni quella di un tempo. Con nuove Forze, Linfa e Identità. 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk