Sab. Set 24th, 2022




 

 

Tanto tuonò che finalmente piovve a palazzo Farnese, e finalmente ci sarà, nella tarda mattinata di domani, l’accordo sulla clausola sociale e il vincolo d’area a corso De Gasperi a Castellammare di Stabia tra il comune di Castellammare di Stabia e le forze sindacali Cgil-Fiom e Uilm, al fianco dei 40 esodati di ex Meb ed ex SBE: traditi dagli imprenditori Giuseppe Fontana, Alessandro Vescovini e dal sindacato autonomo Cisal (per quanto riguarda la vertenza SBE ndr.).

 

 




 

 

Ora la palla passerà nel campo della regione Campania per lo step conclusivo e il protocollo d’intesa con tutte le parti in causa. ‘E chest’è! 

 




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.