Dopo un anno drammatico per l’emergenza sanitaria da Covid-19 ritornano sul palco del Parco Miglio D’Oro a Ercolano, gli artisti stabiesi Rosalba Spagnuolo e Francesco Cesarano con “L’addore ‘E ll’ ammore”. Ad accoglierli il sindaco di Ercolano, Ciro Bonajuto, che ha ricordato dal palco il periodo drammatico ma la grande voglia di ripartire da questa sera.

Insieme alla Spagnuolo e Cesarano sul palco il percussionista, Vittorio Pane, le voci sceniche di Carlo Alfaro e Cristina Gargiulo, con le coreografie della scuola “Spazio Danza Sorrento” diretta da Marianna Gargiulo e Mariangela Morvillo. Serata suggestiva, con uno spicchio di luna a fare da corollario alla voce superba della Spagnuolo – accompagnata con voce e la chitarra, e non solo nella vita di tutti i giorni dal marito Cesarano – che oltre al repertorio personale, canzoni italiane e classiche napoletane ha declamato, cantato e danzato anche Raffaele Viviani: dinnanzi a una folta platea distanziata e rispettosa delle regole anti-Covid-19.

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *